La capacità di rilassarsi è una condizione importante, direi fondamentale, per il benessere della Persona. Quando siamo rilassati i muscoli sono distesi, percepiamo il nostro corpo in modo più vero, i pensieri arrivano e li lasciamo andare senza trattenerli. Il benessere e la tranquillità si diffonde in tutto il corpo e la mente si quieta. 

Si può raggiungere questa condizione in vari modi, attraverso le varie tecniche che insegno, a seconda della necessità del paziente.

In uno stato di rilassamento profondo, quando la pelle, i muscoli, gli organi vitali e la mente sono in totale armonia, si arriva con un po' di esercizio certo, ma i benefici sono molteplici, ne elenco alcuni:

  1. Riduzione dell’ansia;

  2. Aumento della capacità di far fronte alle situazioni stressanti;

  3. Regolazione della funzione cardiaca e respiratoria;

  4. Riposo più profondo;

  5. Riduzione della pressione sanguigna;

  6. Aumento di energia vitale.

Rilassandosi, aumenta la capacità di raggiungere una piacevole e terapeutica distensione interiore, in cui i pensieri e le emozioni non sono più disturbanti e ossessivi ma sono sostituiti dalle immagini positive che arrivano dall'interno della mente profonda ed emergono spontaneamente o con l'aiuto del terapeuta.

Dove c'è calma non ci può essere tensione. Dove c'è tensione non c'è calma. E' una legge psico-fisica.